Guida con la patente A2: scopri cosa puoi guidare con la tua moto






Scopri le migliori moto da guidare con la patente A2

La patente di guida A2 è una delle più comuni per i motociclisti. Per ottenere questa patente, è necessario superare un esame teorico e pratico. Una volta ottenuta la patente A2, sei autorizzato a guidare motocicli con una potenza massima di 35 kW (47 CV) e un rapporto potenza/peso inferiore a 0,2 kW/kg.

Da patente A2 ad A3: tutto quello che devi sapere sulla nuova normativa

La patente A3 è una delle nuove categorie introdotte dalla normativa di guida. Con questa patente, è possibile guidare motocicli di qualsiasi potenza, senza restrizioni. Tuttavia, per passare dalla patente A2 alla patente A3, è necessario aver svolto almeno 2 anni di guida con la patente A2 e superare un esame specifico.

Moto con 35 kW: Scopri le migliori opzioni per la tua guida

Con la patente A2, hai diverse opzioni di motocicli da guidare. Le moto con una potenza massima di 35 kW offrono un’ottima esperienza di guida per i motociclisti con la patente A2. Alcuni modelli popolari includono:

  • Kawasaki Ninja 400: una sportiva leggera e maneggevole.
  • BMW G 310 GS: una moto da turismo adatta anche per i principianti.
  • Yamaha MT-07: una naked bike potente e versatile.

Guidare una moto 600: tutto ciò che devi sapere sulla patente necessaria

Per guidare una moto con una cilindrata di 600 cc o superiore, è necessario avere la patente A. Questa patente consente di guidare motocicli di qualsiasi potenza, senza restrizioni. Prima di poter ottenere la patente A, è necessario aver svolto almeno 2 anni di guida con la patente A2 e superare un esame specifico.

Deja un comentario